Il retro della farmacia

laboratory-flasks

Forse molti non ricordano che la “farmacia” rappresenta oggi, come sempre, un cardine fondamentale per la salvaguardia della salute del cittadino, un punto di riferimento insostituibile dove professionisti preparati e aggiornati esercitano la loro attività di consiglio e di servizio salutistico 24 ore al giorno , 365 giorni all’anno nelle metropoli come nella più piccola comunità di montagna.

“Al di là del bancone” batte un cuore che pulsa di attenzione al paziente e disponibilità all’ascolto. Molti non sanno cosa in realtà potremmo perdere se il “sistema capillare delle farmacie italiane” saltasse per errori di valutazione “commerciale”.

Le parole non servono, contano i fatti… eccovi un esempio:
Cliccate e leggete sul link www.upfarm.it e diffondete…è solo una parte di un mondo che non si conosce e del quale non si parla. L’essenza della vera professione del Farmacista, quella che non fa clamore.
Seguitemi…forse insieme potremo capire, scoprire, apprezzare meglio… il “RETRO della FARMACIA”.

Dr Renato

5 pensieri riguardo “Il retro della farmacia

  • 13 Marzo 2012 in 21:51
    Permalink

    buonasera, m è capitato d leggere un’articolo sulla rivista sapere e salute riguardante la boswellia e ho visto le eventuali applicazioni. Sarei interessata a riguardo essendo affetta da colite ulcerosa, volevo sapere abitando a roma se può indirizzarmi da qualche persona della quale lei ha fiducia, altrimenti lei nn so se riceve a roma. La ringrazio anticipatamente….berardina fortuna

    • 26 Marzo 2012 in 19:08
      Permalink

      anch’io dal 2010 sono affetto da una rettocolite ulcerosa curata inizialmente con mesalazina 800 mg e poi con boswellia composta opercoli 190 mg, boswellia serrata estratto secco tit. al 65% in acidi organici totali 140 mg, polvere di dolomite 40 mg, acerola frutto estratto secco titolato al 25% amido di mais, magnesio stearato. prendo due capsule al giorno di questo preparato, ma purtroppo non sono ancora guarito. vorrei sapere Lei cosa mi consiglia. mi può rispondere via e-mail al seguente indirizzo: zunaattilio@libero.it o se Le è possibile anche telefonicamente al numero: 331 3077809. grazie

  • 4 Maggio 2012 in 11:52
    Permalink

    gentile dott.raimo, ho letto un suo articolo sulla rhodiola sul bimestrale sapere e salute. Ho 39 anni e è un perido in cui avverto eccessiva stanchezza. Ho acquistato in farmacia le capsule di rhodiola da 500mg con rosavin al 3%. Ne assumo una al mattino come da prescrizione. Le chido: posso assumerle per due mesi, e ripetere poi il trattamento in autunno? Grazie Valeria

  • 24 Aprile 2014 in 15:33
    Permalink

    buon giorno sono roberto ho 52anni e leggevo sul giornale sapere e salute n.101 l’articolo a pag.58 dei benefici che può avere la maca. al riguardo di una disf. erettile di natura psicologica questo mi ha detto l’urologo dopo aver effettuato esami di psa ecc.tutto risulta normale e mi consiglia levitra, ma io sono un po restio per via di effetti collaterali. domando se questa maca essendo naturale può aiutarmi? ha effetti collaterali? grazie spero mi risponda

  • 1 Gennaio 2015 in 20:23
    Permalink

    Sono una farmacista sarei interessata ad un corso di fitoterapia

I commenti sono chiusi